Il paesaggio per la geostoria – Materiali

Ai seguenti link è possibile visualizzare e scaricare i materiali relativi agli interventi di Simone Betti e Maila Pentucci (7 dicembre 2016).

Simone Betti – Per un quadro teorico-didattico

Maila Pentucci – Percorsi didattici

Archeologi del paesaggio

151923596-796c445e-61a7-463a-88d8-21035bfd5c61

Il paesaggio che accoglie i depositi della storia è silente, fermo, non parla, non racconta evidentemente. Siamo noi che, come archeologi che vanno a frugare in quei depositi della storia, attribuiamo valore di significanti al paesaggio e ai suoi elementi componenti, facendolo parlare, raccontare. Il paesaggio parla con il linguaggio muto della natura e delle cose che gli uomini hanno aggiunto in esso stagione dopo stagione, secondo il variare del loro rapporto con la natura – riferimento primo di ogni impresa territoriale – e dei loro interessi.

Eugenio Turri

Giovedì 7 dicembre, alle ore 16.30, presso la biblioteca comunale di Macerata, cercheremo anche noi di essere archeologi del paesaggio e di farlo parlare, con il contributo di Simone Betti e Maila Pentucci.

(foto di Martin Parr – dal web)